Guasto al carrello per un Boeing 772 di Alitalia

0
2924
EI-FNI, Boeing 777-200ER. Fonte: AZFleet.info

Roma – Ieri mattina, un Boeing 772 di Alitalia (matricola EI-FNI) è dovuto tornare verso l’aeroporto di partenza, Roma Fiumicino, a causa di un guasto ad un carrello.

L’ultimo arrivato in casa Alitalia era appena decollato da Roma Fiumicino quando, all’altezza dell’Isola del Giglio, ha segnalato il problema e dopo qualche giro sul Mar Tirreno, si è diretto verso l’aeroporto di Fiumicino.

Screenshot della rotta di EI-FNI. Fonte: Radarbox
Screenshot della rotta di EI-FNI. Fonte: Radarbox

Come segnalato sul gruppo Facebook “Roma Spotters Club” il guasto ha interessato il portellone di uno dei carrelli che non ha consentito il proseguimento del volo verso New York. Nella fase d’atterraggio, il Boeing 772, dopo aver scaricato il carburante, ha lasciato un solco di 2cm di profondità per 12 metri di lunghezza sulla pista 16R dello scalo romano.
La pista è stata chiusa per qualche ora per permettere le operazioni di pulizia e per la valutazione del danno.

Il volo è ripartito alle 16.55 con più di 6 ore di ritardo. L’atterraggio a New York è previsto alle ore 19.59 locali.

Edoardo

Booking.com

LASCIA UN COMMENTO